Batistuta: "Lautaro segna e fa segnare. Icardi? Non so perchè è al PSG"

Batistuta: “Lautaro segna e fa segnare. Icardi? Non so perchè è stato mandato via”


L’ex bomber di Fiorentina, Roma e Inter traccia l’identikit di Lautaro e dell’attacco a disposizione di Scaloni

Da un bomber all’altro. Altro identikit da parte di Gabriel Batistuta nei confronti di Lautaro Martinez. L’ex attaccante di Fiorentina e Roma, con una parentesi anche in nerazzurro, ha dipinto così il numero 10 dell’Inter. D’obbligo poi il passaggio sulle punte a disposizione dell’Argentina: Higuain, Dybala ma anche Icardi.

BATISTUTA PARLA DI LAUTARO

Sulle pagine del Corriere dello Sport, Gabriel Batistuta si è espresso così nei confronti di Lautaro Martinez: “E’ veloce e scaltro, mi piace perché segna e fa segnare”. Su Icardi, Batigol non ha dubbi: “In attacco nell’Argentina abbiamo tanti campioni. C’è Icardi e non capisco perché l’Inter l’abbia mandato via”. Insieme a Maurito, tanti altri colleghi illustri per la Seleccion: “Penso ad esempio che Higuain sia fortissimo. La Juve voleva venderlo e invece sta risolvendo tante partite. C’è anche Dybala che deve solo trovare più continuità. E non dimentichiamoci di Messi. Gli manca una vittoria in Nazionale per essere come Maradona, ma il migliore al mondo veste la maglia albiceleste e a me basta così”. Mirino puntato sull’attacco dell’Argentina per Gabriel Batistuta: l’ex bomber fotografa i cannonieri della Seleccion e punta il dito anche su Lautaro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl