Inter-Borussia 2-0 (22' Lautaro Martinez, 89'Candreva): la sintesi

Inter-Borussia 2-0 (22' Lautaro Martinez, 89'Candreva): la sintesi

Grande prestazione dei nerazzurri, capaci di concedere poco o nulla ai tedeschi e, con un gol per tempo, regolare il Borussia. Grande partita di Lautaro, esordio da fenomeno per Esposito. Candreva chiude il match.

93'- FINISCE QUI!! INTER BATTE BORUSSIA DORTMUND 2-0!! 

91'- Standing ovation per Lautaro, nonostante il rigore sbagliato. Grandissima prestazione dell'argentino. Esposito, intanto, continua il suo match sontuoso. Esordio importante per il 17enne

90'- Esce Lautaro ed entra Borja Valero. 3 minuti di recupero

89'- CANDREVAAAAAA!!! 2-0 INTER!!!! Palla geniale di Brozovic per Candreva, che lancia il compagno solo contro Burki. Antonio fredda il portiere e chiude il match

88'- Sofferenza finale per l'Inter, il Borussia ora attacca con tutti gli uomini

87'- Ammonito Hummels per fallo su Gagliardini

85'- Ancora Lautaro pericolosisimo, Burki para il tiro deviato dell'argentino, che aveva ricevuto da Barella una gran palla in profondità

84'- Esce Hazard, entra Guerrero. Un altro giocatore offensivo per il Dortmund

82'- LAUTARO SBAGLIA IL PENALTY. BURKI PARA. ESPOSITO NON RIESCE A RIBADIRE IN PORTA

81'- RIGORE PER L'INTER!! Esposito atterrato dopo una grandissima azione personale. Hummels lo stende. Lautaro sul dischetto

80'- Fuori Asamoah, dentro Cristiano Biraghi

79'- Giallo per Weigl, che stende Lautaro che lo aveva saltato in velocità

78'- Giallo per Godin,

75'- Il Borussia si mangia il pareggio. Sancho, dopo una buona azione dei tedeschi, scivola nel cuore dell'area di rigore e calcia in precario equilibrio, Brozovic salva sulla linea e Candreva spazza

74'- Sostituzione Borussia: esce Akanij ed entra Larsen, una punta di ruolo

73'- Altra grande azione di Lautaro, che si sposta la palla da sinistro a destro e calcia da buona posizione. Deviato in angolo

71'- Sembra essere rientrato il problema di De Vrij, Bastoni non si sta scaldando

69'- Elastico di Esposito, dopo un controllo al volo, San Siro si infiamma. Non ha paura il ragazzino

67'- Il Borussia ora spinge, l'Inter non riesce a ripartire con fluidità

65'- Sostituzione nel Borussia: esce Delaney, entra Dahoud

64'- Brandt calcia forte dal limite dell'area di rigore, Handanovic risponde presente con una buona parata su tiro deviato

62'- Entra Esposito!! Esordio per lui in Champions! Esce Lukaku

59'- Scintille tra Skriniar e Hakimi per un calcio d'angolo per il Borussia. Ringhia il gigante nerazzurro

56'- Ammonito Barella per fallo su Akanji

55'- Conte manda un suo collaboratore a parlare con Esposito, che si scalda. Esordio per il baby fenomeno?

53'- Sponda volante di Sancho per Brandt, Handanovic vola e blocca la sfera nell'area piccola

51'- Cross deviato da Asamoah, calcio d'angolo per il Borussia. Colpo di Skriniar su Hazard, l'arbitro non lo sanziona. Sul successivo corner la difesa libera

47'- Grande azione dell'Inter, con apertura da destra a sinistra per Asamoah. Candreva riceve il suggerimento del ghanese e si gira in area di rigore ma calcia alto.

46'- Primo pallone per l'Inter

Piccolo problema per De Vrij: al momento l'olandese rimane in campo

SECONDO TEMPO

Con questo intervento di Handanovic si chiude il primo tempo. Inter 1-0 Borussia Dortmund. Gara con poche emozioni, sbloccata dal secondo centro in Champions per Lautaro Martinez, in uno stato di forma straripante. Borussia con più possesso palla ma con poche idee.

46'- Handanovic!! Super intervento su Sancho, che calcia defilato un pallone molto velenoso, Samir devia e la difesa libera.

45'- 1 minuto di recupero segnalato dal quarto uomo

44'- Nulla di fatto sulla punizione, Candreva prova il coast to coast ma viene coperto bene e si trascina la palla in fallo laterale

43'- Calcio di punizione per gli ospiti, Candreva libera. Sul prosieguo dell'azione Brozovic intercetta con il braccio un cross e viene ammonito. Altra punizione pericolosa per il Borussia

40'- Inter con molta grinta, stanno salendo di livello tutti i nerazzurri impegnati a coprire. Skriniar su tutti.

34'- Si rialza il 10 nerazzurro. Il pubblico applaude colui che fino ad ora è il match- winner

33'- Cross dalla destra di Candreva, Lautaro subisce una leggera spinta e non arriva sulla sfera. Per l'arbitro non c'è nulla. El Toro rimane a terra

31'- Primo tiro in porta del Borussia: conclusione alta di Witsel dai 25 metri

30'- Borussia Dortmund che prova a reagire, ma Handanovic è per il momento solo uno spettatore

24'- Nerazzurri in vantaggio dopo un inizio match molto equilibrato. L'ha sbloccata il più giocatore più in forma. 3 gol nelle ultime 2 partite per l'argentino

22'- GOOOOOOOOL DELL'INTER!! LAUTARO MARTINEZ!! Imbucata centrale di De Vrij, Lautaro fa un buon movimento, entra in area di rigore alle spalle dei difensori, e fredda in uscita Burki!

19'- Cross di Candreva dalla destra per Lautaro Martinez, che sfila dietro ai difensori ma non trova il pallone per centimetri in piena area di rigore

16'- Meglio gli ospiti in questa fase, ma l'Inter difende senza prendere rischi

8'- Borussia con più possesso palla, l'Inter si difende con ordine e prova a sfruttare le ripartenze

5'- Calcio di punizione sulla trequarti per l'Inter. Sul pallone Candreva, che calcia forte rasoterra ma non trova nessuno per il tap-in. Pallone sul fondo

4'- Primi minuti di studio, le due squadre non si scoprono e palleggiano con ordine.

1'- Inizia la gara a San Siro. Maglia nerazzurra per l'Inter, ospiti con la classica divisa giallonera. Calcio d'inizio per il Borussia.

Musica della Champions e formalità tra capitani espletate. Ora si fa sul serio.

CRONACA

LIVE INTER-BORUSSIA: LE FORMAZIONI UFFICIALI

MILANO - È la terza giornata del Gruppo F della UEFA Champions League. A San Siro, alle 21.00, scocca l'ora di Inter-Borussia Dortmund. Queste le scelte di Antonio Conte e di Lucien Favre.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 23 Barella, 18 Asamoah; 10 Lautaro Martinez, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 95 Bastoni, 34 Biraghi, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 16 Politano, 30 Esposito.
Allenatore: Antonio Conte.

BORUSSIA DORTMUND (4-4-2): 1 Burki; 16 Akanji, 15 Hummels, 33 Weigl, 14 Schulz; 5 Hakimi, 6 Delaney, 28 Witsel, 23 Hazard; 19 Brandt, 7 Sancho.
A disposizione: 35 Hitz, 2 Zagadou, 8 Dahoud, 10 Gotze, 13 Guerreiro, 26 Piszczek, 34 Larsen.
Allenatore: Lucien Favre.

Arbitro: Taylor.
Assistenti: Beswick, Nunn.
Quarto Uomo: Coote.
VAR e Assistente VAR: Attwell, Tierney.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram