Marotta allontana Ibra: “La nostra rosa? Competitiva, l’attacco rimarrà invariato”

Marotta allontana Ibra: “La nostra rosa? Competitiva, l’attacco rimarrà invariato”

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di DAZN. Oltre a chiarire su che linea sarà il mercato invernale dei nerazzurri, chiude anche le porte ad un invitante prospettiva in attacco.

MAROTTA CHIUDE A IBRA:ALTRE PRIORITÀ A GENNAIO

Queste sono state infatti le parole dell’AD dell’Inter: “La nostra è una rosa che abbiamo voluto disegnare. Il mercato di gennaio è a disposizione delle società, anche se i valori sono quelli che sono, dato che i giocatori forti non sono disponibili ai trasferimenti. Ma è obbligatorio, da parte nostra, essere vigili e vedere quali opportunità questo mercato può offrire. La nostra è una società attenta sotto questo punto di vista, vedremo cosa succederà. Ibrahimovic? In attacco abbiamo una rosa competitiva. Senza l’infortunio di Sanchez saremmo stati più felici, ma siamo ottimisti perché nel giro di due mesi tornerà in campo, dopodiché l’assetto offensivo rimarrà invariato”. Senza tanti giri di parole, ma rotta ha confermato come la prospettiva futura della società sia quella di cercare i rinforzi giusti. Investire nel futuro oggi, per creare il miglior assetto possibile per vincere domani. Linea di pensiero ferrea sulla stessa lunghezza d’onda di quella di Conte.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram