Inter e Milan: "No del pubblico interesse? Andrebbe a morire l'opzione San Siro"

Inter e Milan:

Nuovo capitolo legato al nuovo stadio per Inter e Milan. I due club hanno risposto quest'oggi ad alcuni interrogativi posti da Affaritaliani Milano in merito alle future mosse da compiere qualora non dovesse arrivare il riconoscimento del pubblico interesse dell'opera da parte della Giunta di Milano.

INTER E MILAN AVVERTONO: "SI RISCHIA DI SCARTARE L'OPZIONE SAN SIRO"

Queste le parole delle due compagini milanesi: "Se la Giunta Comunale non dovesse riconoscere il pubblico interesse alla proposta dei club, l’opzione San Siro smetterà di esistere fin dal suo primo passo procedurale. Qualora dovesse verificarsi tale situazione, e solo allora, i club definiranno passi successivi, fermo restando l’esigenza di dotarsi di uno stadio in linea con i top club coi quali competono. Status quo e ristrutturazione non sono strade percorribili".

Queste invece, le contromisure adottate se dovesse arrivare il via libera del Consiglio ma al tempo stesso la Sovrintendenza dei Beni Culturali dovesse porre il vincolo su San Siro: "I club hanno fatto una proposta chiara e precisa. Se si vorrà dire di no - anche solo in parte a questa domanda - i club valuteranno il da farsi. Massima disponibilità con tutti a migliorare il progetto ma non a stravolgerlo nei suoi fondamentali". 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram