Polveriera Dortmund, mister Favre rischia la panchina; Inter, ne approfitti?

Polveriera Dortmund, mister Favre rischia la panchina; Inter, ne approfitti?

Ottavo in classifica, giocatori scontenti e tecnico in bilico: il Borussia Dortmund, prossimo avversaro dell'Inter in Champions vive un momento complicato.

BORUSSIA DORTMUND, DUBBIO PACO ALCACER PER LA SFIDA DI SAN SIRO

Accreditato come il primo avversario del Bayern Monaco per il "Meisterschale" e come mina vagante in Champions, in pochi mesi il Borussia Dortmund è diventato una vera e propria polveriera. Come analizzato dalla Gazzetta dello Sport, il club giallonero attraversa un momento particolarmente complicato, e a pochi giorni dal match contro l'Inter, deve leccarsi le ferite e stringere i denti.

RISULTATI: tre pareggi di fila nelle ultime gare di Bundesliga e ottavo posto in classifica, a -4 dal Borussia  Mönchengladbach, capolista e prossima avversaria. Poco, se si considerano i 127 milioni di euro spesi nell'ultima sessione di mercato, dove sono arrivati tra gli altri Hummels, Brandt e Alcacer.

In Champions, invece, il Borussia ha fatto il suo, vincendo con lo Slavia a Praga e pareggiando in casa contro il Barcellona, ma i tifosi chiedono maggiore attenzione in campionato, dove da sette anni il Bayern trionfa indisturbato.

FAVRE: il tecnico non gode più della fiducia del suo gruppo, e non sono mancate le critiche pubbliche dei suoi: Reus Gotze su tutti. Le analisi tattiche del tecnico, unite alla sua poca grinta, avrebbero stancato la squadra. Il mister, almeno in conferenza stampa, ha provato a caricare l'ambiente: "Dobbiamo assolutamente vincere. Vogliamo continuare a competere per il titolo".

CAOS GIOCATORI: in assenza di Paco Alcacer, i gialloneri appaiono spuntati. Reus e Brandt non riescono a sostituire degnamente la punta spagnola. Lo stesso Reus si sarebbe sostituito al tecnico parlando alla squadra, dopo aver criticato il mister per la scelta di farlo giocare come prima punta. E Brandt, arrivato in estate dal Bayer Leverkusen, non sembra essere nelle grazie del tecnico svizzero.

In poco meno di sette giorni si deciderà il futuro di Favre e del Borussia. L'Inter potrebbe approfittare di questo momento di confusione e tentare di raddrizzare il proprio cammino in Champions League.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram