Sala torna a parlare dello stadio: " Chiediamo garanzie a Milan e Inter"

Sala torna a parlare dello stadio:

Il primo cittadino milanese è tornato a parlare della complicata vicenda stadio, aggiungendo nuovi elementi

"MILAN E INTER DEVONO PENSARE NON SOLO ALLO STADIO, MA A TUTTO IL QUARTIERE"

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala è tornato a parlare dello stadio di Milan e Inter, ampliando però la questione. Per Sala, che non nasconde il desiderio di conservare l'attuale impianto di San Siro, la questione si deve ampliare dal campo da gioco alla riqualificazione di tutto il quartiere: "Noi stiamo affidando a Inter e Milan un progetto, che non è quello di un nuovo stadio, ma un progetto di ripensamento di un quartiere che richiederà degli anni. Allora il problema è come avere la garanzia che questo percorso non si interrompa, trovare una formula che ci garantisca che se si parte poi si arriva alla fine. Altrimenti sarebbe un disastro per chi lì ci abita". 

Continua Sala: "Sarebbe importante che lo stadio rimanesse a San Siro, perché è dotato di infrastrutture di mobilità tali per cui ci si arriva con i mezzi e meno macchine. Poi do per scontato che queste nuove costruzioni debbano avere una impronta ecologia straordinaria e debbano avere sistemi adeguati. Il vero punto è quanto e cosa costituire". 

Sala precisa anche un altro punto della vicenda, e cioè quello che potrebbe vedere uno dei due club lasciare il progetto San Siro per virare su altri luoghi: "Il tema oggi è che le società di calcio non sono più gestite da patron che lo fanno per passione, ma sono business. Quindi una cessione di una delle due società prima della fine di tutti i lavori ci sta. Per cui noi dobbiamo avere quel tipo di tutela. Bisogna pensare poi a quale sia la garanzia che noi potremmo avere che non si rimanga con il cerino in mano". 

Il riferimento è al Milan, club attualmente nelle mani del fondo Elliot che entro il prossimo triennio dovrebbe essere ceduto dal fondo ad un nuovo acquirente.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram