Mancini: "Dobbiamo qualificarci. Dubbio Barella-Bernardeschi"

Mancini: “Dobbiamo qualificarci. Dubbio Barella-Bernardeschi”


Il primo match point per la qualificazione agli Europei si avvicina e per il CT Roberto Mancini restano da sciogliere alcuni dubbi sulla formazione. Il principale ballottaggio vede coinvolto il nerazzurro Barella, che si gioca un posto da titolare con Bernardeschi.

“DOBBIAMO ANCORA QUALIFICARCI, MA SIAMO CRESCIUTI”

Manca sempre meno a Italia-Grecia. La sfida con gli ellenici, se vinta, permetterebbe di strappare il pass qualificazione già domani. Arrivare alla vittoria sarebbe fondamentale, per regalare tranquillità all’ambiente, guadagnare certezze sul campo ed evitare clamorose debacle. Per questo Roberto Mancini, in carica da un anno circa come commissario tecnico, predica calma e concentrazione assoluta. Organizzazione e attenzione ai dettagli sono stati i suoi marchi di fabbrica da quando ha preso le chiavi di Coverciano, ed è chiaro come voglia un’ulteriore, definitiva risposta dai suoi ragazzi anche domani sera. “Dobbiamo ancora qualificarci, non sarà così semplice. Da quando alleno la nazionale, non ho mai saputo cosa sarebbe successo nei mesi successivi. L’unica preoccupazione è sempre stat conoscere i giocatori e cambiare rotta in fretta. Dalle partite con Polonia e Portogallo, poi, siamo sempre andati migliorando. Sono stati bravi i ragazzi a trovare un buon feeling. Formazione? Abbiamo un solo dubbio, dobbiamo scegliere tra Barella e Bernardeschi“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy