TS - Rakitic, a gennaio via per 30 milioni: l'Inter gioca la carta Gabigol

TS – Rakitic, a gennaio via per 30 milioni: l’Inter gioca la carta Gabigol


Il croato, secondo il quotidiano torinese, sarebbe pronto a lasciare Barcellona già a gennaio per giocare con maggiore continuità. L’Inter è alla finestra, e ha a disposizione un tesoretto

GABIGOL PUO’ FINANZIARE RAKITIC

Tempi difficili per Rakitic al Barça. Da perno indiscusso a panchinaro d’eccellenza il passo è stato breve. Ma il vice-campione del mondo, nonostante i prossimi 32 anni, non vuole mantenere questo status troppo a lungo. E così si sarebbe convinto, nonostante le iniziali resistenze, a dire addio al club catalano. Molti i club su di lui, in particolare Juventus, PSG, Manchester United e Inter. La quotazione del croato è scesa vertiginosamente in pochi mesi, e i 50 milioni che il Barcellona poteva chiedere appena due mesi fa, potrebbero diventare “appena” 30 a gennaio. Un vero e proprio affare.

Certo, sborsare 30 milioni a gennaio non è operazione facile, ma l’Inter ha un asso nella manica: la cessione di Gabigol. Il prestito al Flamengo scadrà il 31 dicembre, e l’Inter conta di cedere l’attaccante a titolo definitivo. Se prima si pensava a 18-20 milioni, ora la cifra si potrebbe alzare,grazie all’ottimo rendimento del brasiliano in patria: con un’asta tra club, Marotta conta di portare in cascina 25-30 milioni, cifra che andrebbe poi immediatamente reinvestita sul giocatore blaugrana.

Mancano ancora tre mesi all’avvio ufficiale del mercato invernale, ma i contatti tra Inter ed entourage del giocatore sarebbero già ripresi. L’Inter punta il croato per fare un ulteriore salto di qualità in mediana. E a queste cifre sarebbe davvero un’occasione da non lasciarsi sfuggire.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy