Orrico: "Lukaku? Il cambio con Icardi è da metabolizzare"

Orrico: “Lukaku? Il cambio con Icardi è da metabolizzare”


L’impatto di Romelu Lukaku sul campionato italiano ha soddisfatto l’ambiente nerazzurro. Corrado Orrico, però, non è della stessa idea: ecco le sue parole.

ORRICO: “IN ITALIA CI VUOLE RAPIDITÀ”

L’ex allenatore dell’Inter, intervenuto ai microfoni di TMW Radio, ha analizzato l’inizio di stagione dell’attaccante belga, criticato in diverse occasioni poichè considerato “troppo meccanico”. Prima di soffermarsi sul rendimento dell’ex United, però, Orrico ha parlato della sconfitta di San Siro nel derby d’Italia: “La potenza di fuoco della Juve è inarrivabile. Mancano i fuoriclasse autentici che ti fanno girare le partite. Al momento più l’Inter può tenere il passo della Juve, perché c’è un’applicazione al lavoro che alla lunga darà i suoi vantaggi. I cambi di troppi moduli e giocatori del Napoli non fanno bene. Conte con la Juve non ha caricato troppo i giocatori. Ha giocato a muso duro, ma non ha giocatori che cambiano veramente le partite”.

Invece, parlando di Lukaku, Orrico ha aggiunto: “La potenza di fuoco della Juve è inarrivabile. Mancano i fuoriclasse autentici che ti fanno girare le partite. Al momento più l’Inter può tenere il passo della Juve, perché c’è un’applicazione al lavoro che alla lunga darà i suoi vantaggi. I cambi di troppi moduli e giocatori del Napoli non fanno bene. Conte con la Juve non ha caricato troppo i giocatori. Ha giocato a muso duro, ma non ha giocatori che cambiano veramente le partite”.

Che Lukaku possa fargli cambiare idea?

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy