Scaroni: "Nuovo stadio? Un progetto rappresenta al meglio le milanesi"

Scaroni: “Nuovo stadio? Un progetto rappresenta al meglio le milanesi”


Intervenuto ai microfoni di Tgsky24, il presidente del Milan Paolo Scaroni ha avuto modo di soffermarsi sul tema nuovo stadio. In aggiunta, non è mancato un pensiero inerente l’abbattimento di San Siro.

SCARONI: “AFFEZIONATI AL MEAZZA, MA VA TROVATA UNA SOLUZIONE PIU’ MODERNA”

Queste le parole del numero uno milanista: “Il dialogo con i cittadini è stato positivo, abbiamo il desiderio di ascoltarli. I nuovi stadi vengono costruiti perché il rumore sia massimo all’interno e minimo all’esterno. Sarà un rumore del 60% in meno rispetto a quello attuale nonostante sia più vicino alle case, anche le vibrazioni verranno ridotte”.

Poi sul Meazza aggiunge: “Tutti siamo affezionati al Meazza, avendo avuto grandissimi successi lì e ci batte il cuore, ma dobbiamo renderci conto che non è più adeguato ai nostri tempi. Nel terzo anello non c’è nessun tipo di servizio. Negli stadi moderni le aree dedicate alle hospitality sono 100.000 metri quadri, al Meazza sono 24.000. All’estero è totalmente diverso. Inoltre c’è un tema di accessibilità e sicurezza che è di altri tempi. Negli stadi moderni le persone non abili possono entrare con grandissima facilità. Noi da un lato consideriamo impossibile giocare al Meazza così com’è, non è adatto alle esigenze dei club. Vogliamo fare un nuovo San Siro a San Siro, siamo convinti che otterremo tutte le autorizzazioni necessarie, tutto questo viene da soldi privati. Se non ottenessimo l’autorizzazione ci siederemo ad un tavolo e decideremo”.

Chiosa dedicata al progetto: “Il mio preferito è la cattedrale: progetto innovativo, diverso rispetto a quello degli stadi moderni. E’ un emblema molto chiaro dell’alleanza Milan-Inter di fare uno stadio insieme”.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl