Caso Var: Marotta prepara una richiesta formale per la UEFA

Caso Var: Marotta prepara una richiesta formale per la UEFA


Ormai a tutti sono ben note le problematiche del Var. In Italia, ormai utilizzato già da tempo, si è cercato di migliorare anno dopo anno. Mercoledì sera però, l’Inter è stata penalizzata dallo stessa mancata review, nonché dall’arbitraggio. Nella partita contro il Barça ci sono state diverse sviste arbitrali, infatti ma rotta si prepara ad un intervento informale diretto alla UEFA.

Barça-Inter: niente scontro frontale ma chiarezza

Su Repubblica infatti leggiamo come: “L’Inter non andrà allo scontro frontale con l’Uefa, però ha già fatto arrivare al presidente Ceferin […] il messaggio lanciato mercoledì sera dall’allenatore: «Pretendiamo il rispetto che si esige, giustamente, da noi». Sul piano pratico la mossa informale della dirigenza mira a evitare altre «sensazioni sgradevoli», parole di Conte”.

Beppe Marotta, così, è pronto a presentare una richiesta informale; l’obiettivo del dirigente nerazzurro è quello di chiedere di “rivedere i criteri del Var, utilizzato meno in Europa rispetto alla serie A, che gli arbitri italiani sperano sia presa a modello. Tra alcuni club europei c’è l’idea di presentare all’Eca, presieduto da Andrea Agnelli, un compromesso regolamentare per le Champions a venire: garantire a ogni squadra il bonus di una chiamata per tempo”.

La richiesta sembra derivare da uno degli episodi più discussi accaduti durante Barcellona-Inter: il contatto su Stefano Sensi in area di rigore blaugrana; non è detto, infatti, che l’arbitro avrebbe dato il rigore ai nerazzurri dopo la consulta Var ma, se la tecnologia esiste, perchè non usarla per annullare ogni dubbio?

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl