Costacurta: "Con Lukaku al posto di Sanchez, l'Inter sarebbe stata più forte"

Costacurta: “Con Lukaku al posto di Sanchez, l’Inter sarebbe stata più forte”


L’ex difensore del Milan ha parlato della formazione nerazzurra e di come la buona prestazione contro il Barcellona possa dare fiducia alla squadra in vista del derby d’Italia

Quando a parlare bene dell’Inter, è uno che ha vestito per 20 anni la maglia del Milan, i complimenti valgono doppio.

Costacurta: “Se fossi Conte farei giocare Lautaro e D’Ambrosio”

A farli, indirettamente, è stato Alessandro Costacurta che, intervenuto a Sky Sport, ha sottolineato come la squadra nerazzurra, dopo la prestazione di Barcellona, possa diventare protagonista della lotta scudetto: “Se l’Inter riuscisse a fare un’altra ottima prestazione, entrerebbe di diritto in un duello che potrebbe allungarsi fino a maggio. L’Inter ha trovato tanta fiducia per affrontare la Juve e sono convinto che in quella partita possa dimostrare di poter lottare fino alla fine”.

Costacurta ha poi parlato dell’assenza di Lukaku, che sarebbe stato un punto di forza nerazzurro e dei risvolti tattici della sfida di domenica sera: “Non mi stupirei se ci fosse Dybala di fianco a Ronaldo per giocare contro la difesa a tre dell’Inter. Quando giocavo nella difesa a tre, andavo in difficoltà con giocatori non statici”.

Sulla sfida delle panchine, ha poi aggiunto: “A me colpisce di più Sarri che vuole un possesso palla prevalente. A Conte interessa meno il possesso palla. È questa la differenza principale”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy