Godin: "Bisogna difendere tutti insieme, solo così si va lontano"

Godin: “Bisogna difendere tutti insieme, solo così si va lontano”


Il difensore dell’Inter, Diego Godin, ha parlato in un’intervista al sito ufficiale della Uefa riguardo al match contro il Barcellona. Ecco le sue parole.

GODIN: “DIFENDERE E’ LA MIA VITA”

Ecco le parole del difensore uruguaiano sul Barcellona e sulla Champions: “Come si difende in Champions League? Sia in Champions League che in qualsiasi altra competizione, ho imparato che per ottenere risultati importanti hai bisogno di una squadra, di quello che significa parlare di squadra. Tutti i giocatori devono essere concentrati sull’obiettivo.”

Sull’amore per la difesa: “Credo sia un parallelismo con la vita. La responsabilità e il poter aiutare i miei compagni, aiutare l’altro, è come mi sento anche fuori dal campo. Sempre cerco empatia con gli altri, con i compagni, con la gente. E’ qualcosa che ho imparato, perché da 5 a 16 anni giocavo a metà campo in fase offensiva. Ma difendere è qualcosa che sicuramente avevo dentro perché è qualcosa che sento e che vivo.”

Sui suoi idoli difensivi: “Diego Lugano. Era un punto di riferimento per me e dopo l’ho avuto anche come compagno in Nazionale. Mi piaceva anche Puyol, quando stava al Barcellona. Ammiravo il suo senso della competizione e la forza con cui giocava allo stesso modo ogni partita.”

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy