Chivu: "Inizio di stagione positivo, ci sono i presupposti per fare bene"

Chivu: “Inizio di stagione positivo, ci sono i presupposti per fare bene”


Christian Chivu, eroe storico del Triplete nerazzurro, in una lunga intervista concessa a Radio Nerazzurra, ha parlato di questo inizio di questo inizio di campionato dell’Inter di Conte.

CHIVU: “CI SONO I PRESUPPOSTI PER FAR BENE”

Punti di forza di questa Inter – “Inizio assolutamente positivo, le 4 vittorie su 4 fanno sperare bene. C’è fiducia e consapevolezza del lavoro svolto”

Lavoro di Conte e cultura della squadra – “La cultura del lavoro è fondamentale, poi conta la convinzione. Quando i ragazzi credono nella proposta dell’allenatore si fa bene. Con Mourinho comunque venivamo da stagioni vincenti, la strada è più facile da percorrere. Oggi è più difficile perché da qualche anno l’Inter non conquista titoli e questo si paga.”

De VrijSkriniarGodin – “Io non parlerei solo del reparto arretrato, che garantisce ottime sicurezze, ma piuttosto analizzerei il fatto che si difende in 11. Il lavoro di tutta la squadra è fondamentale. Poi avere interpreti come quelli che ha l’Inter è fondamentale per mantenere alto il livello. Ma non bisogna dimenticarsi anche di Ranocchia e D’Ambrosio.”

Ruolo di Brozovic – “E’ arrivato molto giovane e ha avuto le stesse difficoltà di Kovacic. La sua fortuna è stata Spalletti, che gli ha concesso fiducia e minutaggio. Poi ovviamente con un forte dialogo, sono cresciute le sue consapevolezze ed ora è il padrone del centrocampo.”

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy