Milan-Inter, le probabili formazioni: Godin torna titolare, chance per Barella

Milan-Inter, le probabili formazioni: Godin torna titolare, chance per Barella


Le scelte di Conte e Giampaolo con qualche dubbio che verrà sciolto nelle prossime ore

Stasera alle 20.45 Milan e Inter si sfideranno nel primo derby stagionale. I due allenatori hanno ancora qualche dubbio di formazione e alcuni singoli da valutare. Sul modulo di gioco nessun dubbio: Conte si affida al suo solito 3-5-2, mentre Giampaolo dà fiducia al 4-3-2-1 che ha fruttato 6 punti nelle ultime 2 partite.

LE SCELTE DI CONTE

Tornerà Godin al posto di D’Ambrosio nei 3 di difesa dopo la panchina in Champions. A centrocampo, a fianco a Brozovic e Sensi, favorito Barella su Vecino. L’ex Cagliari è entrato con il piglio giusto contro lo Slavia Praga siglando anche il gol del definitivo 1-1, per cui Conte dovrebbe premiarlo con la titolarità nel derby. Sulle fasce a sinistra confermato Asamoah, a destra da valutare le condizioni fisiche di Candreva, dopo la botta alla schiena subita martedì sera che l’ha costretto ad uscire dal campo. Non dovesse farcela, pronto Lazaro a sostituirlo. In attacco serrato ballottaggio Lautaro-Politano per affiancare Lukaku. Ancora panchina per Sanchez, non al top della condizione.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Brozovic, Sensi, Barella, Asamoah, Candreva; Politano, Lukaku.

LE SCELTE DI GIAMPAOLO

Giampaolo dovrà fare a meno dello squalificato Calabria. Al suo posto pronto Conti. Per il resto sono 2 i principali dubbi di formazione, il regista e il trequartista. Biglia è favorito su Bennacer, mentre sulla trequarti è serrato il ballottaggio Rebic-Paquetà per affiancare Suso alle spalle di Piatek. 

Milan (4-3-2-1): Donnarumma, Conti, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez, Biglia, Kessie, Calhanoglu, Suso, Rebic, Piatek.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy