Anche i giganti subiscono il fascino di San Siro. Parola di Skriniar: "Anche noi ci emozioniamo"

Anche i giganti subiscono il fascino di San Siro. Parola di Skriniar: “Anche noi ci emozioniamo”


In un’intervista a DAZN il centrale nerazzurro Milan Skriniar ha confessato un aneddoto sulla sua prima a San Siro, con la maglia della Sampdoria

SKRINIAR: “SCATTAI DELLE FOTO DI SAN SIRO”

E’ il padrone incontrastato della linea difensiva nerazzurra, condottiero da più di due stagioni. Ma il fascino di San Siro è sempre vivo, e la prima volta in uno stadio simile non si scorda mai. Milan Skriniar ha raccontato, alla vigilia del derby, un piccolo aneddoto sulla sua prima partita a San Siro, ai tempi della Samp: “Quando sono venuto a giocare la prima partita qui con la Sampdoria a San Siro ho subito scattato delle foto. Anche noi ci emozioniamo, è una cosa bellissima”.

Il 37 nerazzurro fa anche un piccolo accenno all’inizio della sua carriera, e ad un pedigree familiare che lasciava pochi dubbi sul suo futuro: “Ho cominciato a giocare a calcio quando avevo quattro anni. Sono nato in una famiglia che segue il calcio. Anche mio padre e mio fratello giocavano. Quindi dovevo diventare un calciatore”.

E chissà che Milan, proprio nella sera in cui San Siro emana più emozioni per calciatori e tifosi, non metta a segno il suo primo sigillo in un derby.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy