De Vrij: "Lukaku-Brozovic? Quelli che scrivono certe cose non sono mai stati in uno spogliatoio"

De Vrij: “Lukaku-Brozovic? Quelli che scrivono certe cose non sono mai stati in uno spogliatoio”


Il difensore dell’Inter intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha detto la sua riguardo il pareggio casalingo con lo Slavia Praga e la lite dei compagni nel post partita. Quello che sembra essere un problema di spogliatoio, secondo il numero 6 dell’Inter in realtà è un caso che accade in qualsiasi spogliatoio.

Lite tra compagni, parla De Vrij: “Non c’è niente da dire!”

“Chi dice queste cose non è mai stato in uno spogliatoio, non c’è niente da dire. Tante cose non sono andate bene, è mancato lo spirito e questo non deve più capitare”.

De Vrij si sofferma infatti, non tanto sulla lite dei compagni di squadra, ma sull’umore generale di tutti, durante il match e dopo.

Inoltre secondo l’olandese:

“Loro hanno avuto più voglia di vincerla e poi siamo stati poco precisi. Non siamo riusciti a fare il nostro gioco, è stata una delusione”.

Termine usato anche da Antonio Conte in conferenza stampa. Ribadito dal difensore, il clima non deve essere stato dei migliori in casa Inter dopo la brutta prestazione di martedì. Nonostante il pareggio, nonchè lo stesso epilogo tra Barcellona e Dortmund che alleggerisce un po’ il peso ai nerazzurri in chiave qualificazione, Conte ha spiegato, così come De Vrij che queste sono situazioni che non si devono ripetere. L’Inter si prepara al derby di sabato, dove affronterà i cugini con una preparazione più lunga rispetto a quella concessa per la il match di UCL. Tutti sperano di rivere la grinta dimostrata nei primi tre match della capolista.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy