Commisso: "Nainggolan era un nostro obiettivo, mai arrivate offerte per Chiesa"

Commisso: “Nainggolan era un nostro obiettivo, mai arrivate offerte per Chiesa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Rocco Commisso, neo presidente della Fiorentina, si è concesso per una lunga intervista ai microfoni di Il Corriere dello Sport. Il numero uno viola ha toccato numerosi temi, molti dei quali inerenti l’Inter.

COMMISSO: “NAINGGOLAN ERA UN NOSTRO OBIETTIVO, PER CHIESA NESSUNO CI HA CHIAMATO”

L’imprenditore ammette di aver compreso quanto gli agenti influiscano all’interno di una trattativa. Svela alcuni obiettivi estivi viola, ammettendo l’interesse per Radja Nainggolan, ora in prestito al Cagliari. Si giunge poi al capitolo legato a Federico Chiesa: secondo Commisso infatti, alla Fiorentina non sarebbe pervenuta alcuna offerta. Il patron smentisce le voci di mercato e ribadisce la propria volontà di trattenere a lungo l’attaccante.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy