Petrachi su Dzeko: "Ho sempre sperato di tenerlo, avevo una strategia"

Petrachi su Dzeko: “Ho sempre sperato di tenerlo, avevo una strategia”


Durante la conferenza stampa di presentazione di Henrikh Mkhitaryan, il ds giallorosso Gianluca Petrachi, ha parlato della trattativa Dzeko-Inter. Il dirigente aveva una strategia per non perdere il bosniaco.

“GLI HO DETTO CHE DA NOI SAREBBE STATO UN RIFERIMENTO, ALL’INTER NO”

Quando tutti davano per certo l’arrivo del bosniaco a Milano, lui ha rinnovato con la squadra capitolina. Ecco le parole di Petrachi su Dzeko e sulla trattativa sfumata: “Dzeko era il centravanti della Roma e mi sarebbe piaciuto tanto poterlo trattenere. La mia strategia non l’ho raccontata a nessuno, ma ho avuto sempre la speranza di poterlo trattenere, le situazioni dell’anno precedente hanno pesato nell’umore dell’allenatore. Qui il vento stava cambiando, la Roma stava cambiando ed ho cercato di farglielo capire“.

Il ds spiega poi come ha convinto Dzeko a restare: “Ho cercato di dirgli che non sarebbe stato così importante all’Inter rispetto alla Roma. Se lo avessero voluto avrebbero pagato il mio prezzo, da noi sarebbe stato il punto di riferimento. Sono felice che abbia capito, ringrazio l’agente che ci ha aiutato a far riflettere il ragazzo. Le alternative erano alternative, ma la nostra scelta è sempre stata su Edin“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy