Trasferimento di Sanchez: esultano i suoi ex compagni del Manchester

Trasferimento di Sanchez: esultano i suoi ex compagni del Manchester

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter ha insistito tanto per il trasferimento di Sanchez, ma la trattativa ha avuto sempre e solo un problema: il suo altissimo ingaggio. Ora che il quasi trentunenne si è trasferito a Milano, sembra che non abbiano esultato solo in Viale della Liberazione.

IL SUN RIVELA UNA FRASE CHOC: “PERCHÈ QUELLO STIPENDIO? NON È MESSI!”

Secondo il tabloid inglese “Sun” molti giocatori del Manchester United hanno esultato al trasferimento di Sanchez. Il cileno, infatti, non era ben visto dallo spogliatoio a causa del suo altissimo ingaggio. Come riportato da Calcio e Finanza, nella stagione appena trascorsa l’ex Arsenal aveva lo stipendio più alto della rosa: oltre 20 milioni e mezzo di Euro.

A questo si aggiunga l’analisi del Daily Mail in base alla quale, sommando tutte le voci del contratto Sanchez-Manchester Utd, l’attaccante sarebbe stato il calciatore più pagato non solo dello United ma della intera Premier League. Questa situazione avrebbe portato ad una rottura con lo spogliatoio tanto che, sempre secondo il tabloid inglese, uno dei Reds avrebbe detto: “Non è Messi, non capisco perchè sia pagato così tanto”.

Alla fine della storia, Sanchez all’Inter (in prestito con diritto di riscatto) ci è arrivato: magari non sarà Messi, ma i tifosi nerazzurri si aspettano grandi cose dal suo ritorno in Italia.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy