GdS - Bastoni: “Abbiamo il Messi degli allenatori. Lukaku è super”

GdS – Bastoni: “Abbiamo il Messi degli allenatori. Lukaku è super”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Considerato come il difensore italiano più promettente per il futuro, Alessandro Bastoni, è riuscito a convincere Conte a farlo entrare nelle sue rotazioni. Difensore giovane ma già esperto, ha indossato i panni della Nazionale italiana maggiore (stage) ma sopratutto quelli dell’Under 21. Protagonista nello sfortunato europeo di quest’estate, Bastoni ha già avuto una possibilità di riscatto con la permanenza nella prima squadra nerazzurra. Intervistato dalla Rosea, il difensore nerazzurro ha parlato così della partita contro la Moldavia: “Tra di noi c’è buon feeling, molti di noi hanno fatto un percorso comune dall’Under 16 fino a qui”.

L’intervista

Bastoni, tanta qualità in questa Under 21. Come si trova l’equilibrio? 

“Da quando è arrivato Mancini nella nazionale maggiore, tutte le nazionali hanno preso la sua impronta offensiva: ci piace perché non subiamo ma siamo noi a proporre gioco”

Dalla nazionale all’Inter: Conte ha preteso la sua conferma, potrebbe essere l’anno della sua consacrazione? 

“Intanto devo ringraziare il mister D’Aversa per aver creduto in me lo scorso anno. Per quanto riguarda Conte, me ne avevano parlato tutti bene. Per me è il Messi degli allenatori, ha idee di gioco strepitose”

Dicono che la preparazione sia massacrante..

“Durissima, come fu quella con Gasperini per me. In Cina soprattutto faceva caldissimo e le corse erano estenuanti, ma quando si alza il livello di chi hai intorno bisogna alzare anche il tuo”

Quanto è importante allenarsi con campioni come De Vrij, Skriniar e Godin?

“Al di là delle loro grandi qualità tecnico-tattiche, mi ha sorpreso la grande umiltà con cui mi hanno accolto tra loro. Mi hanno fatto sentire subito parte del gruppo e per un giovane come me è molto importante. Indossare questa maglia è un sogno”

Com’è marcare Lukaku? 

“Romelu é una forza della natura, si fa davvero fatica a marcarlo. Il lato positivo però è che quando incontrerò giocatori come lui saprò come fare”

L’Inter è l’anti-Juve? 

“Inutile nasconderci, vogliamo cambiare l’andamento delle cose degli ultimi campionati. Abbiamo il mister è la squadra giusta per farlo perché non provarci?”

Fonte: Gazzetta dello Sport

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy