Antonio Careca su Icardi: "Non è un fenomeno, Lukaku è più bravo"

Antonio Careca su Icardi: “Non è un fenomeno, Lukaku è più bravo”


Antonio Careca, bomber brasiliano del Napoli dal 1987 al 1993, parla di un altro sudamericano che avrebbe potuto trasferirsi a Napoli: Mauro Icardi. Queste le sue parole ai microfono de “Il Giorno”.

“ICARDI POTEVA ANDARE AL NAPOLI.  FENOMENO? NO, MEGLIO LUKAKU”

Il nome di Mauro Icardi è stato protagonista della sessione di mercato appena conclusa. Tra le squadre più interessate a lui c’è stata sicuramente il Napoli di De Laurentiis che ha sperato fino all’ultimo in un ripensamento del bomber argentino.

Eppure, secondo Careca il Napoli non ha “perso” un campione. Infatti, a chi gli chiede se il classe ’93 sarebbe potuto diventare il nuovo Careca, il bomber brasiliano risponde così: “Non so, non credo possa essere un giocatore in grado di fare la differenza“. L’intervista su “Il Giorno” contiene altre frasi piccanti: “Avrebbe potuto giocare a Napoli, Mauro Icardi. Nessuno glielo avrebbe impedito, peccato. L’argentino è bravo ma non è un fenomeno“.

Ed ecco la frase clou dell’intervista: “Credo che Lukaku sia più bravo”. Una frase che ha il suo peso nel confronto tra vecchio e nuovo numero 9 dell’Inter e che fissa il giudizio di Careca su Icardi.

“IL CALCIO ITALIANO HA UN LIVELLO SEMPRE ALTO”

Non si è parlato solo di Inter ma anche di campionato italiano che secondo Careca “È sempre di un livello alto“. L’ex attaccante brasiliano ritiene che il nostro campionato abbia solo un (grande) problema: “Servirebbero più allenatori in grado di riconoscere il potenziale di un giocatore e farlo emergere“.

Parole che faranno contenti l’Inter e Conte, data la linea di non svendere i giovani talenti come dimostra la non cessione del diciasettenne Sebastiano Esposito.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl