Capello: "Lukaku? Un rigore e un gol su errore del portiere: non è un campione"

Capello: “Lukaku? Un rigore e un gol su errore del portiere: non è un campione”


L’ex allenatore di Juventus, Milan e Roma descrive la situazione in casa Inter

Non proprio parole al miele nei confronti dell’Inter da parte di Fabio Capello. L’ex tecnico di Juventus, Milan e Roma durante il Deejay Football Club ha tracciato il punto sulle prime gare di Serie A, puntando il dito anche sui nerazzurri.

CAPELLO: “LUKAKU? NON E’ UN CAMPIONE”

“La Juventus mi ha impressionato nel primo tempo contro il Napoli. Tutte le altre hanno giocato bene la prima giornata e male la seconda. La difesa degli azzurri mi ha deluso, mentre mi è piaciuta la Lazio: ha giocato bene sia a Genova che nel derby”. Fabio Capello disegna l’avvio di Serie A e descrive anche la situazione in casa Inter: Lukaku ha fatto due gol, uno su rigore e uno su errore del portiere. E’ un buon giocatore con buoni movimenti, ma non è un campione. Sanchez ha qualità e può fare la differenza, un po’ come sta facendo Ribery con la Fiorentina

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy