Bessa alternativa a Vidal per il centrocampo nerazzurro

Inter, possibilità last minute a centrocampo: è Bessa l’alternativa a Vidal

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Manca sempre meno alla fine del calciomercato e Antonio Conte spera di abbracciare quel centrocampista che abbia delle caratteristiche diverse rispetto agli interpreti già presenti. Come riporta Tuttosport, Arturo Vidal è il prescelto dall’allenatore interista, ma Daniel Bessa potrebbe essere l’alternativa last minute.

Ancora un colpo a centrocampo?

Nonostante Beppe Marotta nei giorni scorsi abbia rivelato che il mercato dell’Inter sia chiuso, Conte accoglierebbe volentieri un centrocampista di esperienza e che abbia feeling con il gol.

Considerata la tempistica, risulta difficile pensare che il Barcellona possa disfarsi di Vidal nelle ultime ore di mercato. Il cileno porterebbe quantità e qualità al reparto centrale della squadra, oltre che gol ed esperienza in ambito europeo. Alcuni tifosi, sui social, non vedrebbero di buon occhio l’eventuale acquisto del cileno, etichettato come un “Nainggolan bis”. In realtà l’ex Juventus conosce bene Conte e sa che con il salentino bisogna dare tutto per la maglia, senza farsi distrarre da fattori extracalcistici.

Bessa alternativa a Vidal

L’alternativa è Daniel Bessa, autore di una buona stagione con il Genoa lo scorso anno. Per il momento si tratta solo di un’idea, vedremo se nelle prossime ore ci sarà l’accelerata decisiva per aggiudicarsi un calciatore ancora giovane e che in nerazzurro avrebbe la possibilità di esprimersi in una grande piazza.

Per lui si tratterebbe di un ritorno a casa, dal momento che ha militato nel settore giovanile nerazzurro dal 2008 al 2012 e nella stagione 2012-2013 fu promosso in prima squadra senza però fare una presenza.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy