Nuovo assalto ad Icardi: ora serve il si del calciatore

Nuovo assalto ad Icardi: ora serve il si del calciatore


Nelle ultime ore si rincorrono le voci di una possibile partenza di Icardi. Il giocatore ancora non è convinto, ma la moglie e il suo entourage sono al lavoro per trovare una destinazione per l’attaccante.

DOPO NAPOLI E JUVENTUS, ANCHE MONACO E ATLETICO MADRID SI SONO FATTE AVANTI PER ICARDI

Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, Wanda e Marotta nelle ultime ore si sarebbero incontrati per lavorare insieme alla cessione del giocatore. Da non trascurare l’ipotesi di un prestito per l’attaccante. La società nerazzurra, in questo caso, sarebbe anche disposta a prolungare di un anno il contratto all’argentino per agevolarne l’uscita. Nessuna delle parti è intenzionata infatti a svalutare le potenzialità del giocatore e per questo la sinergia sviluppata nelle ultime ore potrebbe finalmente porre fine alla vicenda.

Dopo l’incontro con Zhang e le parole di Zanetti oggi, Wanda infatti si sarebbe resa conto che sarebbe poco saggia l’idea di rimanere all’Inter con il pericolo di passare la stagione tra panchina e tribuna. Oggi ci sarebbe stato inoltre un incontro tra la dirigenza meneghina e il Monaco che sarebbe pronto a prendere Icardi. Il club monegasco ha offerto 65 milioni ai nerazzurri e 10 di contratto al giocatore. Mauro però sembra ancora indeciso e non sarebbe disposto ad accettare alcuna offerta, ma la moglie e il suo entourage cercheranno nelle prossime ore di fargli cambiare idea.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl