Nainggolan: “All’Inter ho fatto bene, ma avrei potuto fare di più. Icardi…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Radja Nainggolan si è espresso così, in un’intervista all’Unione Sarda, sulla passata stagione all’Inter, sul ritorno al Cagliari e sul suo vecchio compagno di squadra Mauro Icardi.

“Annata tra alti e bassi ma ora penso solo al Cagliari”

E’ stata un’annata tra alti e bassi. Non sempre le cose vanno come vorremmo. Personalmente però son contento di quanto ho fatto. Ad ogni giocatore piacerebbe giocare in Champions League. Quest’anno non ci giocherò ma fa niente. Sono contento della scelta che ho fatto, nella vita ci sono cose più importanti. Ho fatto sì che prevalesse l’aspetto umano e non me ne pento“.

Su Icardi

Ognuno fa la sua carriera. Io son partito in Cina pur sapendo che non avrei giocato. Speravo di poter cambiare la situazione. Arriva un momento in cui devi prendere una decisione e l’ho presa. La differenza tra noi sta sostanzialmente in questo. Mauro ha fatto più di 100 gol in Serie A. Ha dimostrato di essere un giocatore determinante. Se dovesse un giorno fare una scelta, gli augurerò il meglio“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook