Biraghi è a Milano: terminate da poco le visite al Coni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È ufficialmente iniziata la prima giornata in nerazzurro di Cristiano Biraghi. L’esterno viola ha appena concluso la prima parte delle visite mediche nella sede del CONI di Milano. Secondo Di Marzio nelle prossime ore è attesa la firma del contratto che lo legherà al club meneghino.

BIRAGHI: RITORNO ALLE ORIGINI

Dopo lunghe settimane di trattative, finalmente l’affare che vedeva protagonista il possibile scambio Biraghi-Dalbert è andato a buon fine.

L’esterno viola, così, passa in nerazzurro con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro.

Fondamentale per portare a termine la trattativa è stata anche la volontà di Dalbert, che ha accettato il passaggio alla Fiorentina dopo le sirene francesi.

Il classe 92 fa così ritorno nel club nerazzurro dopo l’esperienza nelle giovanili, conclusasi nel 2010, quando venne aggregato in prima squadra da Benitez.

Voluto fortemente da Conte per le sue caratteristiche e per la sua duttilità, il giocatore, dopo aver sostenuto la seconda parte delle visite mediche alla clinica Humanitas, è atteso in sede per firmare il contratto da 2,5 milioni a stagione che lo legherà per i prossimi 5 anni ai nerazzurri.

Biraghi sarà a disposizione del mister già a partire dalla sessione pomeridiana di oggi, dove farà di tutto per guadagnarsi un posto per il prossimo impegno contro il Cagliari.

La strada per il giovane esterno è, infatti, in salita dopo le ottime prestazione del ritrovato Candreva e del sempre continuo Asamoah.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook