Ferri: “La società ha fatto il massimo. Lukaku? Ampi margini di miglioramento”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il 4 a 0 contro il Lecce, ecco le parole di Riccardo Ferri sull’Inter, il suo nuovo allenatore Antonio Conte e il suo nuovo bomber Romelu Lukaku.

LE PAROLE DI FERRI SULL’INTER E SUL MISTER ANTONIO CONTE

Riccardo Ferri, ex difensore nerazzurro, interviene così ai microfoni di Tutti convocati, il programma di Radio24: “Conte ha la capacità di riportare in squadra giocatori che sembravano lontani dall’Inter come Candreva”.

L’attenzione dell’ex difensore si sposta poi sul mercato e su quanto fatto dalla società nerazzurra: “L’Inter sta facendo due colpi: Sanchez e BiraghiCredo che non possa fare molto altro. La società ha fatto tutto quello che poteva fare”.

E questo “tutto” è davvero considerevole per Ferri, il quale ritiene che nel confronto Inter-Juve: “la Juventus resta avanti nella panchina” ma non nei titolari dove l’ex difensore mette alla pari le due rose.

LE PAROLE SUL BELGA E SULLA SUA CONDIZIONE

Lukaku è uno di quei giocatori che sono difficili da marcare fisicamente, devi giocare d’anticipo, tenerlo lontano dall’area di rigore. Ha ampi margini di miglioramento, si vede che è un po’ in ritardo di condizione“.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook