Prandelli: "Juve favorita, l'Inter la metto in terza fila"

Prandelli: “Juve favorita, l’Inter la metto in terza fila”


L’ex tecnico della nazionale ha parlato del campionato e della lotta al vertice tra Juventus, Napoli e Inter. E anche del possibile scambio Icardi-Dybala

Sono curioso di vedere l’Inter di Conte”

Cesare Prandelli fa la sua personale classifica ai nastri di partenza del campionato. Il tecnico di Orzinuovi, intervistato da Calciomercato.it, vede ancora la Juventus come squadra da battere: “La Juventus resta favorita, ma sono convinto che il Napoli, con il secondo anno di Ancelotti e gli acquisti mirati che ha fatto, possa giocare per il titolo”. 

L’Inter, invece, rimane nella sua ottica più indietro, ma ispira curiosità: “Poi sono curioso di vedere l’Inter di Conte, che ha già dato un’impronta chiara alla squadra, ma se dovessi fare un griglia delle prime tre la metterei in terza fila.

Non può mancare un giudizio su Icardi e Dybala, in predicato di scambiarsi le casacche in questi ultimi giorni di mercato: Se una società punta su Icardi vuol dire che ha bisogno di un finalizzatore e lui in questo senso è tra i più forti d’Europa. È chiaro che l’ex capitano dell’Inter deve essere funzionale al gioco della squadra e rispetto alla Juventus qualche dubbio ce l’ho. Per quanto riguarda Dybala, io ci penserei dieci volte prima di cederlo perché ha talento, fa gol, è ancora giovane”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy