Lista convocati dell'Inter contro il Lecce non sarà resa nota

Inter, Conte non renderà pubblica la lista dei convocati per il Lecce. Quale il motivo?


L’allenatore salentino adotta una tecnica che si usava negli anni ’90

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Antonio Conte terrà per sè la lista dei convocati contro il Lecce. Una pratica che si usava negli anni ’90 e che adesso, in epoca di social network, risulta antica e controcorrente. I tifosi dell’Inter dovranno attendere le formazioni ufficiali per sapere chi sarà della partita e chi no.

RITORNO AL PASSATO

Come detto, tale pratica si usava fino alla metà degli anni ’90, poi con Ottavio Bianchi divenne abitudine rendere nota la lista dei convocati.

Non è chiaro il motivo per cui Conte abbia preso questa scelta, forse per non creare altre polemiche e destabilizzare l’ambiente sul caso Icardi (sarà convocato?) o forse si tratta di semplice pre-tattica, convinto che così facendo possa sorprendere l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani.

I nerazzurri sono pronti al debutto in casa. San Siro si veste a festa per l’esordio stagionale, circa 65 mila gli spettatori. I tifosi interisti confermano una volta di più l’amore e la passione verso la propria squadra. Conte ha portato entusiasmo e il pubblico ha alzato le proprie aspettative.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy