SM - Icardi è il passato, ma l'argentino non molla. Su Sanchez...

SM – Icardi è il passato, ma l’argentino non molla. Su Sanchez…


Nonostante i segnali chiari e diretti lanciati dall’Inter fin dai primi giorni della nuova stagione, dalla società all’allenatore, Mauro Icardi non sembra avere intenzione di lasciare Milano.

ICARDI NON CONVOCATO, MA LUI INSISTE

Ad ogni azione del club nerazzurro, secondo quanto raccontato a SportMediaset, è corrisposta una contromossa dell’ex capitano argentino: tolta la maglia numero 9, ha chiesto – e ottenuto – la 7. Fuori dai convocati, ma presente alla festa di Lautaro Martinez (a cui ha contribuito all’organizzazione). Insomma, sembra ce la stia mettendo tutta per riconquistare la fiducia del club, nonostante non siano mai arrivate scuse o spiegazioni per quello che è successo in pieno inverno.

Intanto, sul fronte Alexis Sanchez, l’Inter è intenzionata a chiudere soltanto da martedì in poi, una volta archiviata la gara contro il Lecce. Martedì potrebbe inoltre essere anche il giorno buono per un’altra trattativa calda, quella che dovrebbe prevedere lo scambio con la Fiorentina tra Dalbert e Biraghi.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy