Marotta, l’ad vuole formare un’Inter competitiva: obbiettivo scudetto?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La nuova stagione è ormai prossima a cominciare. La squadra voluta da Marotta è quasi pronta, e, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, mancano ancora minimo due colpi per plasmare una squadra da scudetto.

Marotta: due colpi e poi l’Inter sarà da scudetto?

Obiettivi minimi non ce ne sono. L’Inter di Conte dovrà confermare quanto di buono fatto sul mercato da Beppe Marotta, che ha tentato in tutto e per tutto di assecondare le richieste proprio del tecnico.

Un mix di campioni (Lukaku e Godin) e giovani ormai consolidatisi nel campionato italiano (Sensi e Barella), sembrano poter formare una squadra più che competitiva per lottare anche per lo Scudetto. Nonostante a Milano questa sembri essere una parola proibita.

Ma manca ancora qualcosa: solo con l’acquisto di Paulo Dybala la squadra potrebbe essere veramente competitiva in tutti i sensi.

L’asso argentino andrebbe a rinforzare in maniera pesante la rosa a disposizione del tecnico nerazzurro. Inoltre anche un colpo a centrocampo mancherebbe. Il 2 settembre è ancora lontano, non troppo però.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook