Toni: “Icardi? Io andrei al Napoli, Lukaku deve dimostrare di valere la A”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex centravanti della Nazionale Luca Toni ha parlato anche di Inter e, in particolare, di Mauro Icardi.

“FOSSI IN ICARDI ANDREI AL NAPOLI, LUKAKU…”

Se fossi in Icardi andrei al Napoli, la squadra che più esalta il gioco offensivo del centravanti. Mi sorprenderebbe, invece, se andasse alla Juventus, non lo vedo bene in coppia con Cristiano Ronaldo. Icardi si è trovato in un casino che non si aspettava, pensava di stimolare l’ambiente con dichiarazioni forti ma ha ottenuto l’effetto contrario. Peccato, perché sul campo è sempre stato bravo”.

Sul paragone tra l’argentino e Lukaku, Toni non ha dubbi:

Il belga non è mai esploso definitivamente, anche lui ha bisogno di fare grandi numeri per affermarsi al livello dei big europei. In Italia dovrà dimostrare definitivamente il suo valore. Con Sanchez potrebbero formare una coppia interessante, il cileno è l’ideale per ogni prima punta. Crea difficoltà alle difese e segna anche”.

Infine, un commento su un possibile scambio col Napoli tra Icardi e Milik:

I numeri sono dalla parte dell’argentino, ma Milik è stato condizionato dagli infortuni. Anche lui, comunque, al Napoli potrebbe segnare parecchio”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook