Dzeko: "Florenzi mi ha offerto la fascia, i compagni sono stati fondamentali"

Dzeko: “Florenzi mi ha offerto la fascia, i compagni sono stati fondamentali”


E’ un Edin Dzeko completamente immerso nel modo Roma quello che si sta scoprendo in questi giorni. Il bosniaco sta mandando messaggi di grande apprezzamento per la squadra, per i compagni e per tutto l’ambiente.

BELLO RENDERE GLI ALTRI FELICI”

L’attaccante è sembrato a lungo sul punto di impuntarsi per favorire la propria cessione all’Inter, ammorbidendo progressivamente i toni fino a convincersi a restare in giallorosso. Ora è pienamente convinto della scelta fatta, e ha potuto prolungare la propria avventura con i compagni che tanto hanno spinto per farlo rimanere. “Florenzi mi ha offerto la fascia da capitano in cambio della mia permanenza – ha detto – Lui e Pellegrini mi ripetevano ogni giorno che sarei rimasto. Quando ho firmato Alessandro mi ha offerto la fascia, ma l’ho rifiutata. E’ lui il nostro capitano”. Un ruolo fondamentale nella firma del nuovo contratto lo hanno giocato l’ambiente e i compagni, che tanto hanno spinto Dzeko a non abbandonare la capitale. “Sono più che compagni, sono amici, fratelli. E’ bello vedere come gli altri siano felici per il fatto che sono rimasto”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy