Alexis Sanchez ad un passo dalla maglia nerazzurra! - I DETTAGLI

Alexis Sanchez è sempre più vicino all’Inter! I DETTAGLI


I botti continuano, ma non siamo a Capodanno: è l’estate scintillante dell’Inter, pronta ad accogliere un altro esubero della Premier, Alexis Sanchez. Il cileno vuole cambiare aria ed i nerazzurri lo aspettano a Milano a braccia aperte.

LO UNITED CONTRIBUISCE AL PAGAMENTO DELL’INGAGGIO

Un fulmine a ciel sereno in quest’estate torrida: l’Inter, in pochissimi giorni, ha concluso la trattativa per riportare Alexis Sanchez in Italia, secondo la Gazzetta dello Sport. Il fuoriclasse cileno torna nel Belpaese dopo 8 anni dall’ultima gara con la maglia dell’Udinese; già allora si parlava di Inter, ma prima le voci sull’interessamento della Juventus di Conte e poi le avanches del Barcellona di Guardiola hanno fatto sfumare tutto. Dopo le stagioni gloriose affianco a Messi, Sanchez ha conquistato l’Arsenal.

Dal 22 gennaio dell’anno scorso, però, non sembra più lo stesso: viene acquistato dal Manchester United come volto di copertina della campagna di riparazione ma delude (e non poco) le aspettative, soprattutto per lo stipendio che guadagna annualmente: 15 milioni netti a stagione, che il Manchester United, pur di liberarsene, contribuirà a pagare assieme all’Inter.

La formula è quella del prestito oneroso fissato a 2 milioni di euro con un diritto di riscatto fissato a 12-15; insomma, un’ottima operazione dal punto di vista economico: Beppe Marotta ci sta trattando bene.

DECISIVO L’ALTRO EX UNITED

Sicuramente un ruolo chiave nella trattativa è stato ricoperto da Romelu Lukaku, grande amico ed estimatore di Sanchez, che all’indomani dell’eliminazione del suo Cile a Russia 2018 aveva così dichiarato:

“Siamo grandi amici, usciamo spesso insieme, parliamo tanto per provare a migliorare entrambi”.

Antonio Conte potrà ricreare quella coppia d’attacco che i tifosi dello United hanno prima sognato, poi ammirato ed in pochissimo tempo insultato dagli spalti dell’Old Trafford. La chimica c’è, ma qualcosa a Manchester non aveva funzionato. Ora, però, cambia tutto.

Riscatto è la parola chiave: Lukaku ed Alexis proveranno a raggiungerlo in nerazzurro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy