CdS – Risvolti legali dietro la richiesta fatta da Icardi all’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Misura cautelare nella missiva di Icardi all’Inter.

Icardi prova a tutelarsi qualora si andasse per vie legali

La lettera mandata all’Inter da parte dell’avvocato di Icardi ha il preciso scopo di tutelare l’attaccante argentino qualora si agisse, dopo il 2 settembre, per vie legali. L’Inter però si dice molto tranquilla in questo senso. Scrive il Corriere Dello Sport: “Non è mutato il suo status all’interno della squadra. Icardi però non ha ancora preso una decisione per quanto riguarda il suo futuro. Aveva già fatto sapere che si sarebbe preso il week-end per decidere. Anche ieri si è allenato col gruppo regolarmente ma anche ieri ha saltato la preparazione tattica in vista della prima di campionato. Niente di sorprendente nemmeno da questo punto di vista. Dopotutto anche la proposta formale di un possibile reintegro nel gruppo era andata a vuoto. Inoltre l’Inter non si è preoccupata di questa mossa. E’ stata vista in una forma cautelare in caso di contenziosi futuri. Non ci sarebbe però nessun margine per aprire una guerra legale secondo la società nerazzurra. E poi potrebbe succedere solo se Icardi dopo il 2 settembre fosse ancora nerazzurro“.

(Fonte: Corriere Dello Sport)

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook