GdS – Dzeko è sempre più vicino: positivo l’incontro con Petrachi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un’altra telenovela (forse) sta per concludersi: Edin Dzeko è sempre più vicino a vestire nella prossima stagione la maglia dell’Inter di Antonio Conte.

L’AFFARE SI CHIUDE SUI 20 MILIONI + BONUS

Tutto è bene ciò che finisce bene. O meglio, che finirà. Questo perchè l’Inter sembra ad un passo da Edin Dzeko, la seconda grande richiesta di Antonio Conte in questo calciomercato estivo, ma ancora non vi è l’accordo definitivo.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, però, l’affare dovrebbe essere prossimo alla conclusione: l’Inter verserà nelle casse di Trigoria 20 milioni + bonus, la cifra richiesta fin da subito da Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei giallorossi. Tutto sommato, è bene che l’operazione vada in porto, poichè è un desiderio di molti: “Nessuna delle parti in causa è disposta ad aspettare oltre. Non lo vogliono l’Inter e Antonio Conte, per evidenti motivi. Non lo vuole il calciatore, stanco di sentirsi sospeso tra due club, dopo aver ribadito in tutte le salse la sua scelta, anche con toni decisi di recente nei colloqui con i dirigenti giallorossi“.

Domenica la Roma ha in programma un’amichevole con il Real Madrid, nella quale Dzeko non dovrebbe scendere in campo. Come riportano i colleghi della Gazza sarebbe controproducente per la trattativa con i nerazzurri: “Sarebbe un controsenso, una forzatura che lo stesso giocatore ha chiesto alla Roma di evitare. Se giocasse, non sarebbe un segnale positivo per la chiusura dell’affare in ottica Inter. Ma ora tutto porta a pensare che Dzeko non scenderà in campo in quel match e che prima di Ferragosto sarà agli ordini di Conte“.

L’Inter aspetta Edin a braccia aperte: il bestione di Anversa ha bisogno di compagnia..

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook