Moratti: "Conte molto bravo, su Icardi l'Inter si è incartata"

Moratti: “Conte molto bravo, su Icardi l’Inter si è incartata”


Torna a parlare in pubblico l’ex presidentissimo Massimo Moratti. Il presidente ha parlato con alcuni tifosi a Modena, e la Gazzetta di Modena è riuscita a intercettare e pubblicare un estratto della conversazione con un video.

CON ICARDI HANNO VOLUTO FARE I DURI”

Moratti si è soffermato su due dei volti principali di questa primissima parte di stagione. Uno nel bene e uno nel male. Stiamo parlando di mister Antonio Conte e di Mauro Icardi. “Conte è davvero bravo. Ha un pessimo dna ma la squadra gioca già diversamente: si va molto più in verticale dell’anno scorso” ha detto a proposito dell’allenatore leccese. Sull’ex capitano si sbilancia, aggiungendosi ad una nutritissima schiera di interisti che si sono esposti su questo spinoso caso: “Non saprei cosa dire. Conosco Icardi, si è sempre comportato come un professionista e un bravissimo ragazzo. A mio parere è più forte di Lukaku. Hanno voluto fare i duri che non riuscivano più a giustificare il giocatore. Hanno tenuto questa linea e si sono incartati”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy