Cavani: “Resto un anno al Psg, poi torno in Uruguay”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Altra doccia gelata per i tifosi dell’Inter, stavolta non dall’Inghilterra ma dalla Francia, nello specifico da Parigi. Edinson Cavani ha infatti dichiarato a Le Parisien che, per quest’anno, non ha intenzione di andare via dalla Capitale francese.

CAVANI: “RESTO A PARIGI, POI TORNO A CASA”

Nei piani del Matador infatti non c’è il nerazzurro, come afferma lui stesso:  “Il mio futuro? Ho già parlato la scorsa stagione. Ho promesso, non solo ai tifosi del PSG, ma anche a me, che sarei rimasto qui fino alla fine del mio contratto. Vedremo quindi se il calcio mi farà rimanere qui. Potrei decidere di tornare a casa, in Uruguay. Ma mi sono ripromesso di concludere questo contratto. Questa è una certezza. Poi, quello che sarà non dipende solo da me. Ci sono anche il club e i tifosi“.

Riguardo il suo rinnovo, poi, l’attaccante tentenna: Onestamente, non ci penso. Non ne abbiamo nemmeno parlato con il club. Il PSG ha avuto un momento difficile alla fine della scorsa stagione. Ma sta mettendo tutto in ordine. Forse possiamo discuterNe in seguito. Sono tranquillo, sia che rimanga o meno dopo il mio contratto. L’unica cosa che so è che, dal primo giorno del mio arrivo a Parigi, ho dato tutto per questa maglia, questa squadra, questa città. Dopo sei anni, per me è come una casa, come una famiglia. Fino all’ultimo momento, darò il massimo“.

Continuano ad esserci dubbi su un possibile rinnovo, quello si, ma stando al presente Cavani rimarrà – almeno – un altro anno a Parigi. E l’Inter perde così quello sembrava essere il piano B in caso di mancato arrivo di Lukaku.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook