Inter, mercato in uscita. Gli esuberi rappresentano altri nodi da sciogliere. Joao Mario e Borja Valero…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mauro Icardi e Radja Nainggolan non sono l’unico problema da risolvere. Secondo quanto riporta il Corriere dello sport, l’Inter ha bisogno di trovare una sistemazione ai propri esuberi per monetizzare e regalare ad Antonio Conte qualche altro acquisto. La società sta lavorando in tal senso per sbloccare o intraprendere altre trattative.

Centrocampo sovraffollato

È evidente che il reparto che ha bisogno di essere sfoltito sia il centrocampo. In particolare Joao Mario e Borja Valero sono 2 profili che non scaldano il cuore dell’allenatore, che li lascerebbe partire a cuor leggero.

Per il portoghese il problema sta nel fatto che i nerazzurri non vogliono registrare minusvalenze a bilancio. Cosa non semplice considerando che il classe ’93 è stato pagato circa 45 milioni nell’estate 2016. Nei giorni scorsi si è parlato di uno scambio con il Monaco per Pellegri, che servirebbe solo per il bilancio senza dare spazio a nuove entrate da poter reinvestire.

Per quanto riguarda Borja Valero, l’ostacolo è rappresentato dall’elevato ingaggio. Lo spagnolo infatti percepisce circa 2 milioni e mezzo, una cifra fuori portata per squadre medio-basse del nostro campionato. Considerando che il centrocampista non ha mercato all’estero, lo stipendio costituisce un bel problema. Inoltre la Fiorentina si era interessata per il ritorno del regista, ma l’agente di Borja Valero ha dichiarato: “Ama Firenze, ma resta all’Inter”. 

E Puscas?

Nonostante il bel gesto dell’attaccante romeno di tagliarsi le vacanze per aggregarsi al gruppo per la tournèe in Asia, non viene considerato idoneo alla causa nerazzurra. Qui però trovare una soluzione risulta molto meno complicato, un pò come avvenuto con Samuele Longo, ceduto al Deportivo la Coruna, in Segunda Division.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook