Debever: “Obiettivo? Arrivare in Champions League entro due anni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Annunciata oggi insieme ad altre 4 compagne, Julie Martine Debever è ufficialmente entrata a far parte della famiglia nerazzurra. La francese ha oggi parlato ai microfoni di Le Telegramme, condividendo le ragioni dietro la sua scelta.

Debever: “Ho scelto l’Inter per il progetto sportivo”

Inizia oggi, quindi, l’avventura nerazzurra della francese, difensore centrale che arricchirà la rosa a disposizione di mister Sorbi.

Quando le viene chiesto come mai abbia scelto Milano come nuova tappa della sua carriera, la francese dichiara: “Dopo le mie quattro annate a Guingamp, il club voleva tenermi, ma non abbiamo trovato un accordo e volevo comunque nuove esperienze. Molte opportunità mi si sono presentate, da Inghilterra, Germania e anche dalla Spagna. Ho preso tempo per pensare, volevo fare una buona scelta. Alla fine, ho privilegiato il progetto sportivo. Inoltre, avevo voglia di partire alla scoperta di un altro Paese, di un’altra cultura. Avevo voglia di una nuova sfida, ho firmato per due anni e sono felice di essere qui”

L‘Inter femminile ha oggi annunciato altri 4 rinforzi, oltre la francese, e punta ormai a grandi traguardi; Debever, dal canto suo, non ha dubbi su quali devono essere gli obiettivi della sua nuova squadra: “Innanzitutto, arrivare in Champions League entro due anni. Se ho scelto di venire qui, è perché il club è ambizioso e molto professionale. E inoltre, ha dedicato grandi risorse alla squadra femminile. È anche un club con una forte identità, non dico bugie”.

Proprio riguardo le sue nuove compagne di squadra, anche loro appena giunte a Milano, la giocatrice afferma: “La squadra è stata molto rimodellata: avremo in squadra una belga, una finlandese, una ceca e una portoghese. Bisognerà che la maionese tra tutte queste culture prenda bene… Però sarà bello, ne uscirò arricchita”. 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook