Aspettando i big, Conte si gode il baby Esposito

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre la dirigenza nerazzurra lavora per regalare a Conte dei top player per il reparto offensivo, l’Inter si gode il suo piccolo fenomeno Esposito, autore di una grande prova contro il Psg.

CONTE HA INTENZIONE DI FARLO DEBUTTARE IN SERIE A MOLTO PRESTO

Sebastiano Esposito ha stupito tutti. Nonsotante i suoi 17 anni appena compiuti, approfittando della carenza di attaccanti di questo luglio, ha avuto a disposizione parecchi minuti per farsi notare. Soprattutto contro il Psg ha sfoderato una prestazione fantastica, che soltanto le grandi parate di Areola non hanno permesso di coronare con il suo prmo goal con i grandi. Domani torna Lautaro e presto Conte avrà i suoi attaccanti, ma secondo Il Corriere Dello Sport, pare certo che il giovane napoletano si allenerà spesso con la prima squadra, oltre che con la primavera. Dopo l’esordio lo scorso anno contro l’Eintracht, in Europa League, presto lo vedremo anche in Serie A.

L’Inter si è resa conto ben presto di avere tra le mani un potenziale fenomeno, dopo una stagione da 45 reti in 57 presenze, con i suoi coetanei. Numeri pazzeschi che avevano attirato le attenzioni anche del Psg. La dirigenza nerazzurra non si è però lasciata trovare impreparata e ha già fatto firmare a Sebastiano un prolungamento di contratto fino al 2022.

Da bambino idolatrava Totti, ma dopo il ritiro del capitano giallorosso, il suo modello di giocatore è diventato Icardi. Può svariare su tutto il fronte offensivo. Il suo fisico non è statuario ma ha grandi doti tecniche e con il suo destro è specialista delle punizioni. Dopo l’esperienza a Brescia il responsabile delle giovanili Samaden lo ha sottratto alla concorrenza di Atalanta e Milan. Quest’anno, con una tripletta, ha deciso la finale scudetto vinta dai nerazzurri Under 17, contro la Roma.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook