Miranda: ufficiale il suo passaggio allo Jiangsu

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo aver vinto con la propria nazionale la Coppa America, Joao Miranda era pronto a disputare un’altra stagione in nerazzurro. Il brasiliano però era finito nel mirino di diverse squadre e su di lui erano piombate le sirene cinesi.

RESCISSIONE CONSENSUALE PER MIRANDA, LO JIANGSU SUNING SARA’ LA SUA NUOVA CASA

Dopo l’arrivo di De Vrij, per Miranda la strada nerazzurra si era fatta in salita. Per il centrale brasiliano da 3 stagioni in nerazzurro, lo scorso anno solo 2o presenze in tutte e tre le competizioni. L’arrivo di Godin e la voglia di investire su Bastoni per la prossima stagione lo hanno portato a prendere in considerazione le offerte arrivate per il trasferimento. Su di lui era forte l’interesse del Monaco, pronto a offrire un biennale da 3 milioni a stagione. Alla fine nella corsa al giocatore l’ha spuntata lo Jiangsu Suning, squadra militante nella massima serie cinese di proprietà degli Zhang. Importante per il trasferimento è stato anche l’amico nonché connazionale Eder, che ormai da un anno gioca per il club cinese. L’Inter ha comunicato con una nota ufficiale sul suo sito la rescissione consensuale con il giocatore. Per il club nerazzurro quindi nessun introito dalla cessione, ma aumenta il tesoretto per il monte ingaggi. Miranda firmerà un contratto da 4,5 milioni a stagione fino al 31 dicembre 2021 con il club cinese.

Il giocatore ha salutato l’ambiente nerazzurro e i suoi ex compagni con un messaggio su Instagram: “Oggi termino il mio viaggio in questo grande e glorioso Club. Una società che mi ha accolto con grandissimo affetto. Sono molto grato per tutto ciò che ho vissuto qui in questi meravigliosi 4 anni. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e hanno accompagnato”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook