Icardi, il Napoli insiste: incontro Marotta-De Laurentiis

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il dirigente nerazzurro ha parlato di contatti per l’attaccante argentino, pupillo di De Laurentis e obiettivo concreto dei partenopei

Icardi-Napoli, un affare per entrambe le parti

L’Inter e il Napoli, nelle persone dell’ad nerazzurro Marotta e del presidente Aurelio De Laurentis, avrebbero cominciato a parlare seriamente del trasferimento di Mauro Icardi all’ombra del Vesuvio. Marotta ha riferito che negli ultimi giorni “qualcosa si è mosso” e il movimento potrebbe essere proprio fatto risalire al colloquio avuto con il numero uno degli azzurri, alla ricerca di un bomber di primo livello da regalare ad Ancelotti.

Il Corriere dello Sport riporta di una chiacchierata per il centravanti di Rosario, che arriverebbe a Napoli per dare al presidente azzurro quell’attaccante da 30 gol tanto desiderato e non più vistosi al San Paolo dopo l’addio di Higuain (Milik, complici anche gli infortuni, non ha mai raggiunto un numero di gol simile in una stagione). Proprio dal Pipita e da Sarri, ex bandiera del tifo napoletano ora accusata di alto tradimento per il passaggio alla Juve, potrebbe arrivare un aiuto determinante: se Higuain riuscisse a convincere tecnico e società a rimanere alla Continassa, le porte per un approdo di Icardi a Torino si chiuderebbero forse definitivamente. Mentre quelle per il terreno che ha reso immortale il mito di Maradona, potrebbero aprirsi, con una città intera pronto ad abbracciarlo.

Inter e Napoli si stanno parlando, sul piatto una richiesta di circa 60 milioni. Il club azzurro potrebbe arrivare ad una cifra simile(considerando il valore dell’Icardi-giocatore è un prezzo praticamente di saldo); più complicato sarà convincere Mauro e Wanda,allettati dalla possibilità di andare alla Juve e rimanere vicini a Milano, sede di molti interessi economici della coppia.

Si vocifera di un’apertura del clan Icardi per la proposta napoletana:ingaggio da top player e ruolo di primissimo piano nella squadra azzurra potrebbero far cambiare idea al rosarino, sbloccando così il mercato nerazzurro anche per il colpo da sferrare in attacco.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook