Due assi da scartare.. E se fossero tre?

Saldi Inter! Perisic, Icardi e Nainggolan sul mercato: il loro valore si è abbassato! IL FUTURO


Icardi, Nainggolan e Perisic erano le grandi speranze della scorsa stagione nerazzurra. Dopo solo un anno i tre sembrano rappresentare un peso, per l’allenatore e per la società.

Valore di mercato dimezzato

Non è un mistero che Icardi e Nainggolan siano da considerarsi nella casella dei cedibili: Marotta, ad inizio luglio, ha pubblicamente dichiarato che i due non fanno parte del progetto tecnico per la nuova stagione. Il valore di mercato dei due però, complici queste dichiarazioni, si è abbassato sensibilmente e quelli che erano due tra i principali asset dell’Inter si sono ritrovati di punto in bianco ad essere personaggi indesiderati.

Il volore di Icardi, dalla clausola di 110 milioni di euro, è sceso intorno ai 50, anche se il timore che la Juventus lo voglia portar via per una cifra inferiore è ben fondato. L’Inter spera che il Napoli possa fare un’offerta superiore a quella bianconera, anche se il centravanti di Rosario pare dare al momento precedenza alla squadra di mister Sarri. Icardi, fuori dal progetto, intanto tornerà ad allenarsi ad Appiano, dopo essere andato ad Ibiza da Wanda e famiglia, altra mossa che ha indispettito il club di Viale della Liberazione.

Il Centrocampista belga, invece, è stato pagato appena un anno fa ben 39 milioni di euro(nella trattativa era compreso il baby Zaniolo) e nessun club, attualmente, si avvicina neanche lontanamente a quella cifra. L’idea dell’Inter è quella di cercare un club che possa prenderlo in prestito, pagando almeno 9 milioni di euro, la cifra dell’ammortamento in bilancio per la prossima stagione. La situazione di salute della moglie di Radja, però, ha bloccato almeno per il momento la pista cinese.

Perisic, sei in bilico?

Le dichiarazioni di Conte dopo la prima gara di ICC contro il Manchester United hanno fatto rumore, specialmente quelle sul ruolo del 44 nerazzurro: non può giocare da esterno a tutta fascia, ha sentenziato il mister, che ha provato poi il croato come seconda punta. E così il suo futuro torna di nuovo in bilico: appena un anno fa Ivan era valutato dal club nerazzurro 50 milioni di euro, ora invece il valore si può attestare intorno ai 30. Perisic non ha mai nascosto un suo interesse per la Premier League, e forse con un costo di cartellino più accessibile potrebbe davvero partire.

Cessioni, l’altra faccia del mercato

L’Inter si ritrova così con diversi casi da risolvere, e nonostante tutti gli occhi siano puntati sull’arrivo di uno o più attaccanti, a fari spenti si lavora anche per le cessioni. Oltre a Icardi, Nainggolan e forse Perisic, ci sono diversi esuberi da considerare: Miranda, Joao Mario, B.Valero, Dalbert. Il club nerazzurro dovrà però accontentarsi probabilmente di cifre relativamente basse, a seguito di una stagione che ha regalato l’accesso in Champions ma anche tensioni e siparietti davvero poco gradevoli, che hanno influito anche sul valore degli uomini in rosa.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl