Icardi apre al Napoli, convinta anche Wanda: l’Inter chiede 60-70 milioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il futuro di Icardi pare più vicino a Napoli rispetto che a Torino. Anche Wanda sembra convinta di questa scelta.

PRESTO CI SARA’ UN COLLOQUIO TRA ICARDI E ANCELOTTI

Mauro Icardi, il nome più altisonante di questo mercato è forse giunto a una svolta definitiva? Il progetto del Napoli sembra aver convinto l’argentino, almeno stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport. Inizialmente sembrava che Maurito non gradisse la destinazione partenopea, preferendo la Juve, dove avrebbe avuto la possibilità di vincere subito. Ora invece sembra aver cambiato idea, anche grazie al colloquio tenutosi qualche giorno fa tra il suo agente e Giuntoli. In tale incontro, il direttore sportivo gli avrebbe promesso un notevole aumento d’ingaggio rispetto ai cinque milioni annui attualmente percepiti all’Inter. Unico nodo i diritti d’immagine sui quali però si potrebbe trovare un accordo.

Sembra convinta anche Wanda. Ora pare che l’idea di allontanarsi da Milano non sia più un problema. Infatti sembra conscia della possibilità di poter fare spola tra Napoli e Milano, riuscendo comunque a gestire il suo lavoro in tv, i suoi interessi economici e la sua famiglia.

La richiesta dei nerazzurri per il cartellino del giocatore parte da una base di 60-70 milioni. Ancelotti sembra convinto dell’acquisto e pare che, nei prossimi giorni, ci sarà un contatto telefonico tra i due, per far capire a Mauro che c’è la volontà di tutto l’ambiente napoletano di portarlo in maglia azzurra, dove sarebbe già un idolo, ancor prima di scendere in campo.

Nel frattempo oggi l’ex capitano nerazzurro ha ripreso la propria preparazione in solitaria ad Appiano Gentile.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook