TS – Conte allontana Perisic, l’Inter vira su Darmian, Emerson e Kolarov

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

DOVE NASCE IL PROBLEMA?

L’amichevole di ieri a Singapore contro il Manchester United ha evidenziato un ulteriore problema in casa Inter, che va prepotentemente ad aggiungersi a quelli – già noti – relativi all’attacco. Dopo la sconfitta contro i Red Devils infatti, Antonio Conte si è soffermato su Ivan Perisic e sulla sua inadattabilità al ruolo di esterno sinistro di centrocampo.

Un aspetto imprevisto per Conte e per tutta l’Inter, che sembrava aver trovato il suo “quinto di sinistra” titolare per il prossimo campionato. Asamoah e Dalbert da soli infatti, non consentono di stare sicuri per il ruolo in questione. L’esternazione dell’ex ct della Nazionale ha dunque reso necessaria la ricerca di un nuovo esterno sinistro, che secondo quanto riportato da Tuttosport potrebbe corrispondere in particolare a tre alternative diverse.

La prima è quella del “sempreverde” Matteo Darmian, ormai ai margini del progetto United e da anni voglioso di tornare in Italia dopo l’esperienza al Torino. Un secondo profilo potenzialmente interessante è quello di Emerson Palmieri, sotto contratto con il Chelsea e che difficilmente verrà liberato dai Blues. Infine, resta sempre viva la pista che porta ad Alexander Kolarov, nonostante i suoi 34 anni e i relativi dubbi sulla tenuta fisica per tutto il campionato.

Insomma, al 21 luglio l’Inter si ritrova ancora parecchio indietro rispetto alle altre, con il nuovo capitolo su Perisic che l’intera dirigenza nerazzurra avrebbe volentieri evitato di dover considerare.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook