Inter, l’entourage di Perisic non ha digerito le parole di Conte. Il croato potrebbe essere ceduto. I dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il futuro di Ivan Perisic è tutt’altro che certo. Nel post partita di Manchester United-Inter, Antonio Conte ha bocciato il croato come esterno tutta fascia nel suo 3-5-2. Secondo quanto si legge sulla Gazzetta dello Sport, tali affermazioni non sarebbero passate inosservate, anzi l’entourage del calciatore sembra essersi irritato dopo quanto dichiarato dall’allenatore salentino.

Perisic sul mercato

Con quelle parole Conte ha chiaramente detto che Perisic non si adatta al proprio schema di gioco, in quanto non riesce a svolgere i compiti che gli chiede.

A questo punto c’è da chiedersi, anche Perisic è sul mercato? Stando alle affermazioni dell’allenatore, la risposta sembra essere scontata. L’Inter chiede 30 milioni per cedere il croato. Dopo il no di Ivan alla destinazione cinese e il mancato assenso di Rumenigge del Bayern Monaco, si potrebbe aprire nuovamente una pista in Premier League.

Dunque, bocciato il croato come esterno sinistro, in quel ruolo restano Asamoah e Dalbert. Il primo rappresenta una garanzia che Conte conosce bene avendolo già allenato alla Juventus. Sul brasiliano l’allenatore ha espresso giudizi positivi per come interpreta il ruolo. C’è da dire che in 2 anni l’ex Nizza non ha mai convinto, per cui Conte avrà molto da lavorare per renderlo quantomeno un panchinaro affidabile.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook