Solskjaer pizzica Lukaku: “E’ un attaccante fortissimo, ma abbiamo fatto bene anche senza di lui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Primi test per tutte le squadre coinvolte nelle varie amichevoli estive. Così come l’Inter, anche il Manchester United, avversario odierno dei nerazzurri, sta facendo le proprie valutazioni sui primi responsi dal campo. A farlo in conferenza stampa oggi è stato l’allenatore dei RedS, Ole Gunnar Solskjaer.

SOLSKJAER: “LUKAKU FORTISSIMO, MA ABBIAMO FATTO BENE ANCHE SENZA DI LUI”

Oggi abbiamo fatto molto molto bene – ha esordito l’allenatore – L’obbiettivo è sistemare la squadra entro l’otto o il nove di agosto”.

Normale che l’incrocio con l’Inter, promessa sposa di Lukaku, sia occasione di parlare del mercato, esplicitamente o meno: “E’ normale che un giocatore che salta tre partite in una settimana sia preoccupato, in ogni caso Romelu sta lavorando per tornare a disposizione”.

Eppure il centravanti belga non è mai sembrato indispensabile per il gioco del norvegese nel corso della passata stagione. Raramente titolare, l’ex Everton ha dovuto abituarsi a un ruolo da comprimario.

E Solskjaer non sembra aver cambiato idea: E’ uno degli attaccanti più forti del mondo, ma oggi abbiamo fatto molto bene anche con Rashford e Martial. Come allenatore devo adattarmi a quello che ho”.

Fonte immagine: screenshot da Dailyactive

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook