Manchester United-Inter: ecco le probabili formazioni del match

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sulla GdS oggi leggiamo le possibili formazioni del match del pomeriggio: Inter a corto di attaccanti e United senza Lukaku. Intanto che la trattativa va avanti, le due squadre si affronteranno in campo oggi. Oltre al probabile debutto di Barella, vedremo quasi sicuramente la coppia Brozovic-Sensi.

MANCHESTER UNITED-INTER: ATTACCO OBBLIGATO PER CONTE

Lo United si prepara a schierare un ottimo 11 in campo, con Pogba quasi sicuramente titolare. L’Inter dovrà fare lo stesso, soprattutto perchè Conte ha dichiarato che sarà difficile considerare la partita come un amichevole. Nonostante non conti il risultato, il tecnico vuole risposte soprattutto dal punto di vista tattico. La condizione fisica poi verrà da se. Intanto a Singapore si iniziano ad intravedere le prime idee di Conte. Si partirà con il doppio-play a centrocampo, Brozovic e Sensi, che giocheranno insieme dal primo minuto. Sulle fasce il solito Perisic, chiamato a dare conferme e Candreva che sostituirà Lazaro infortunato. Difesa a 3 con Skriniar, De Vrij e D’Ambrosio titolari. Longo ed Esposito si prenderanno cura dell’attacco. I due giovanissimi sono chiamati a fare un grande lavoro. In assenza totale di attaccanti, Esposito considerato patrimonio dalla società, potrebbe ottenere una chance di dimostrare il proprio valore e la capacità di misurarsi con i più grandi. Conte aspetta Dzeko e Lukaku, così come Lautaro. L’Inter si sta già muovendo per provvedere allo sfogo del tecnico, che in conferenza stampa a pizzicato l’argomento mercato. Intanto vedremo un 3-5-2 di prova che però dovrà dare il massimo oggi contro i Red Devils.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook